Circolo Tennis Trento
News

Trophy FITP Kinder: risultati e immagini del torneo di Trento

Oltre una cinquantina di ragazzini hanno animato la tappa del circuito "Tennis Trophy FITP Kinder Joy of Moving" ospitata sui campi del Circolo Tennis Trento, teatro della manifestazione giovanile riservata alle categorie under 10, 11, 12, 13, 14 e 16. Quella in programma sulla terra rossa di piazza Venezia era la prima delle due prove previste in regione, la seconda si giocava quasi in contemporanea a San Giorgio, in Alto Adige. Poche le sorprese al Ct Trento, ma il torneo si è fatto apprezzare per lo spirito, il clima di festa e di amicizia con cui i protagonisti hanno vivacizzato l’intera settimana di incontri. Partiamo dalle prove maggiori: l’under 16 ha premiato il carattere e la determinazione di un tennista di casa, Vittorio De Nardis, che ha vinto una bella e intensa finale con Lorenzo Maria Lino Mangiagalli, lombardo del Ct Pavese, mentre l’under 14 si è chiuso con i successi di Greta Agliocchi, 3.3 dell’Argentario, e Ludovico Visconti, 3.5 dell’Ata Battisti. La prima ha avuto ragione dell’atina Caterina Frizzi, mentre il secondo è stato bravo a spingere dalla sua parte un match equilibrato con Fabrizio Conci del Ct Pergine. Pronostico rispettato nell’under 13 dove a imporsi è stato il favorito Federico Tamanini, che ha palleggiato con sicurezza nella finale che lo opponeva al compagno di circolo al Ct Pergine Giacomo Vettorazzi. Indicazioni rovesciate nella sfida decisiva dell’under 12 femminile, qui ha prevalso la tenacia della rivana Evelina Hreyman, che è riuscita a spuntarla al super tie-break con Isabella Rampazzo, figlia d’arte, valtellinese del Tc Morbegno. Simone Berghem, del Ct Mezzolombardo, si è aggiudicato il titolo under 11, in rimonta con Andrea Genetti dell’Alta Val di Non, netto invece il dominio nell’under 11 di Ethan Tait Bassetti, 4.1 del Ct Calisio, che non ha fatto sconti nemmeno al finalista, Alessandro Lucchi dell’At Levico. In evidenza tra i piccoli la veronese Sveva Dattoli, che ha fatto sua la finale under 10, complice il ritiro dell’atina Sveva Santin, e Robert Sebastian Cadar, bolognese del Ct Massa Lombarda, che ha dominato la gara maschile, battendo in finale anche il roveretano Alessandro Gamba.
Gran finale - Il circuito "Tennis Trophy FITP Kinder Joy of Moving" vivrà a Roma il suo gran finale. Il Master della diciottesima edizione della manifestazione è in programma dal 22 al 30 luglio: tre le strutture romane che ospiteranno gli incontri delle finali di singolare maschile e femminile nelle categorie under 9, under 10, 11 anni, 12 anni, 13 anni, 14 anni e under 16, il "Kipling Tennis Team", la "Play Pisana" e il "Forum Sport Center”. Al Master, evento conclusivo del circuito scattato a febbraio, potranno partecipare i vincitori di tutti gli oltre 200 tornei nazionali in calendario quest'anno e i finalisti di quelli con almeno nove iscritti.

Under 10 femminile - Semifinali: Dattilo b. Feltrinelli 6-3 6-1; Santin b. Fognini 6-4 6-0 - Finale: Dattoli b. Santin pr
Under 10 maschile - Semifinali: Gamba b. Durin 6-1 6-2; Cadar b. Menghini 6-1 6-0 - Finale: Cadar b. Gamba
Under 11 maschile - Finale: Berghem b. Genetti 2-6 6-4 10-8
Under 12 maschile - Semifinali: Bassetti b. Zini 6-0 6-1; Lucchi b. Buccinotti 6-2 6-4 - Finale: Bassetti b. Lucchi 6-1 6-0
Under 12 femminile - Finale: Hreyman b. Rampazzo 6-2 3-6 10-7
Under 13 maschile - Semifinali: Vettorazzi b. Torghele 6-4 6-3 - Finale: Tamanini b. Vettorazzi 6-3 6-0
Under 14 femminile - Finale: Agliocchi b. Frizzi 6-4 6-2
Under 14 maschile - Semifinali: Conci b. Rampazzo 6-1 7-5; Visconti b. Franzoi 6-2 6-2 - Finale: Visconti b. Conci 7-5 6-4
Under 16 maschile - Semifinali: De Nardis b. Ventura 6-2 7-5; Mangiagalli b. Zago 2-6 6-4 10-6 - Finale: De Nardis b. Mangiagalli 7-5 7-6

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,312 sec.

Cerca nelle news