Torneo Trento TPRA lim.4.2 M-F camp.italiani Master Finale
di Stefano Sembenotti
giovedì 29 aprile 2021

Il Master finale regionale del circuito denominato “Campionato italiano FIT TPRA”, riservato ai giocatori e alle giocatrici di classifica da 4.Nc a 4.2, ha diplomato i suoi maestri sui campi in terra rossa del Circolo Tennis Trento e assegnato i pass per le fasi finali nazionali in programma a Milano Marittima. Erano tre le categorie previste, sia per il maschile che per il femminile: l’Open ha salutato il ritorno in bello stile di Dario Maestranzi, e ha confermato sul gradino più alto del podio Giovanna Rosanelli dell'Ata, già dominatrice su questi stessi campi qualche settimana fa. L’ex terza categoria, tesserato per il circolo di casa, è stato abile a sfruttare l’arma dell’aggressività per sottrarsi al palleggio dei rivali, dopo la sofferta vittoria al super tie-break nei quarti con Felipe Maistri, ha trovato condizione e convinzione per piegare il fiemmese Davide Croce e in finale lo spagnolo di Granada Miguel Angel Vilchez Palacio, già vincitore della prova d’apertura del circuito disputata all’Ata. La Rosanelli ha dovuto stringere i denti in semifinale per avere ragione dell’accanita resistenza di Isabella Massimo, poi non ha corso rischi con Francesca Bonvecchio del Ct Pergine, già finalista all’Ata. A proposito di finali, dopo averne perse due, Paolo Bonetti ha fatto finalmente centro nella prova All Star, il tennista del Tc Tione ha rovesciato una bella finale con il giocatore di casa Andrea Dietre, protagonista a sua volta di una sofferta rimonta in semifinale con il 17enne rivano Matteo Bertoldi. Bonetti è apparso inizialmente in difficoltà di fronte al palleggio regolare del 4.2 del Ct Trento, ma dopo aver ceduto il primo set ha preso con decisione l'iniziativa. Netta l’affermazione nel femminile della giovanissima di Predazzo Martina Dellagiacoma, l’assenza della favorita Consuelo Chelodi le ha un po’ spianato la strada, ma la fiemmese è stata brava a interpretare con il piglio giusto sia la semifinale con Margherita Maistri che la sfida decisiva con Deborah Vichi. Nei due tornei limitati 50 l’hanno spuntata il rotaliano Alessandro Motta e la fassana Iris Deville, il primo ha mostrato esperienza e controllo opposto al cussino Riccardo Maistri, la seconda, cinque games appena concessi in quattro incontri, ha imposto la precisione e la regolarità dei suoi colpi da fondo alla tennista del Ct Trento Beatrice Videsott

I giocatori ammessi al Master finale nazionale di Milano Marittima:

Open m: Dario Maestranzi (Ct Trento) Miguel Palacio Vilchez (CUS Trento)

Open f: Giovanna Rosanelli (ATA Battisti) Francesca Bonvecchio (Ct Pergine)

entry level m: Alessandro Motta (Ct Mezzocorona) Riccardo Maistri (Cus Trento)

entry level f: Iris Deville (Tc Moena) Beatrice Videsott (Ct Trento)

all star m: Paolo Bonetti (Tc Tione) Andrea Dietre (Ct Trento)

all star f: Martina Dellagiacoma (Ct Predazzo) Debora Vichi (Ata Battisti)

Allegati:
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,047 sec.
Cerca nelle news

CIRCOLO TENNIS TRENTO
Piazza Venezia, 41/1 - 38122 Trento  |  Telefono: 0461.238932  |  E-mail: info@tennistrento.it
Partita IVA e Codice fiscale 00387760226