Successo per la tappa al Ct Trento del circuito Kinder + Sport
lunedì 15 luglio 2019

Una settimana di tennis piacevole e interessante ha caratterizzato la tappa sui campi in terra rossa del Circolo Tennis Trento, prima e unica in provincia, del circuito promozionale “Tennis Trophy FIT Kinder + Sport”, manifestazione che si snoda in 19 regioni italiane attraverso ben 127 tornei, Master escluso, giunta quest'anno alla tredicesima edizione e riservata ai ragazzini nati dal 2003 al 2010. Ben dieci le gare in cartellone che hanno attirato una settantina di giovanissimi tennisti, qualcuno proveniente anche da fuori regione. Molte le conferme, ma anche tante le sorprese che hanno restituito qualche motivo di curiosità in più alle varie prove. Esattamente come era successo nell'edizione 2018 in testa alla classifica del medagliere c'è il Ct Rovereto che si è portato a casa tre titoli, conquistando l’under 13 maschile e monopolizzando le gare femminili under 11 e 14. 
ROVERETO PROTAGONISTA - Partiamo allora dagli allievi dei fratelli Stoppini e dalla convincente affermazione di Giulio Giacinto Pugliese: il 4.1 roveretano ha lasciato appena un game in finale a Jacopo Borghini, 4.3 del Ct Ledro, che pure in semifinale si era tolto la bella soddisfazione di dominare con piglio deciso la sfida con Gabriel Oliveira Cordeiro, 4.1 tesserato per il Tennis La Fenice di Brescia. Due indizi non fanno una prova, ma esattamente un anno fa su questi stessi campi Ana Tamindzic, era stata capace di spezzare nell'under 10 l’egemonia di Mariastella Failoni, la roveretana si è riconfermata una categoria sopra, nell’under 11, mostrando di aver intrapreso un promettente percorso di crescita; nella sfida decisiva ha tenuto a distanza di sicurezza la compagna di squadra Matilde Vivaldelli, altra giovanissima di temperamento e qualità, protagonista in semifinale dell’eliminazione della giocatrice di miglior classifica del tabellone, la 4.5 dell’Argentario Matilde Modena. Pronostico rispettato nell’under 14 che ha visto imporsi la 4.1 Giada Zeni, divertente la sfida decisiva con Giulia Bianchi del Tc Brentonico, sfida che sino al tie-break del primo set è rimasta in equilibrio, ma una volta superato il passaggio cruciale la Zeni poi ha preso decisa il sopravvento negli scambi. 

CONFERME E SORPRESE - Con merito si sono ritagliati il loro spazio anche i giovanissimi tennisti del Centro Val di Non. L’under 11 ha messo in evidenza il tennis preciso e sempre propositivo di Damiano Santini, bravo a rovesciare le indicazioni di classifica con il darzese Christoper Ferretti e il levicense Gabriele Valentini; nell’under 16 è emersa invece la fibra forte del 3.4 di Tuenno Lorenzo Corradini,che ha gestito con personalità le sfide con avversari più accreditati, come il 3.3 arcense Cristian Cauzzi e il 3.3 di casa Francesco Manzoni. L’under 10 ha messo in copertina invece i volti sorridenti di Andrea Boscheri e di Emma Passerini, padroni assoluti della categoria. Una conferma, l’ennesima, per il ragazzino del Ct Calisio, che ha concesso appena sette games in tre incontri, imponendo il suo palleggio, al momento ancora troppo solido e consistente per i rivali, respingendo l'assalto di un positivo Simone Santuari dell’Argentario; un monologo quella della piccola tennista del Tc Brentonico che ha esibito colpi sicuri e incisivi nella sfida con Noemi Moser dell’Argentario, promossa dopo un’appassionante seminale con Laura Bianchi, pure lei di Brentonico. Margherita Miaroma del Ct Arco ha fatto sua la prova riservata alle under 12, al termine di una finale ottimamente interpretata con la 4.2 di Bovolone Chiara Zivelonghi. Nel segno del Ct Borgo la gara under 14, qui il favorito era Calogero Di Dio che ha rispettato il ruolo con autorevolezza anche se non ha potuto abbassare la guardia in finale con il compagno di squadra Andrea Spagolla. L’unica affermazione extraregionale porta invece la firma del 4.3 romano del Ct Corte dei Conti Lorenzo Carpaneto, che ha prevalso nel match di finale più interessante e vivace del programma con il 4.2 di casa Davide Maines che gli ha tenuto testa per due set. Alla distanza però è uscita la maggiore regolarità del laziale, già emersa con forza nella semifinale con Antonio Corradini del Centro Val di Non, protagonista in precedenza dell’eliminazione del favorito numero due del torneo, il 4.3 del Calisio Christian Lorenzetti. Perfetta l’organizzazione della manifestazione, diretta in prima persona dal presidente del circolo Stefano Sembenotti. Per tutti l’appuntamento adesso è per il Master Finale di Roma, in programma dal 20 al 29 agosto, al quale parteciperanno i vincitori e i finalisti delle tappe del circuito e i semifinalisti delle 14 tappe speciali presso i Centri Estivi FIT di Brallo, Serramazzoni, Castel di Sangro, Trabia e Paderno del Grappa.

Under 10 maschile
Semifinali
Boscheri b. Dallago 6-1 6-1; Santuari b. Pallanch 6-0 6-4
Finale
Boscheri b. Santuari 6-1 6-1
Under 10 femminile
Semifinali
Passerini b. Brkic 6-0 6-0; Moser b. Bianchi 4-6 6-4 9-7
Finale
Passerini b. Moser 6-0 6-2
Under 11 maschile
Semifinali
Santini b. Ferretti 6-4 6-3; Valentini b. Cozzaglio 6-1 6-1
Finale
Santini b. Valentini 6-1 6-2
Under 11 femminile
Semifinali
Vivaldelli b. Modena 6-1 1-6 6-1; Tamindzic b. Serio 6-3 6-4
Finale
Tamindzic b. Vivaldelli 6-3 6-2
Under 12 maschile
Semifinali
Maines b. Coser 6-3 6-1; Carpaneto b. Corradini 6-2 6-0
Finale
Carpaneto b. Maines 6-2 3-6 6-1
Under 12 femminile
Semifinali
Miaroma b. Corradini 6-1 6-0; Zivelonghi b. Tamburini 6-0 6-0
Finale
Miaroma b. Zivelonghi 6-2 6-4
Under 13 maschile
Semifinali
Pugliese b. Ruggiero 6-2 6-3; Borghini b. Cordeiro 6-1 6-4
Finale
Pugliese b. Borghini 6-0 6-1
Under 14 maschile
Semifinali
Di Dio b. Moretti 6-0 6-4; Spagolla b. Zanon 6-2 6-2
Finale
Di Dio b. Spagolla 6-4 6-3
Under 14 femminile
Semifinali
Zeni b. Modena 6-4 6-1; Bianchi b. Osti pr
Finale
Zeni b. Bianchi 7-6 6-2
Under 16 maschile
Semifinali
Manzoni b. Ruggiero 6-3 6-1; Corradini b. Cauzzi 6-3 6-4
Finale
Corradini b. Manzoni 6-4 6-2

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.
Cerca nelle news

CIRCOLO TENNIS TRENTO
Piazza Venezia, 41/1 - 38122 Trento  |  Telefono: 0461.238932  |  E-mail: info@tennistrento.it
Partita IVA e Codice fiscale 00387760226