Massimo Robol e Marilena Menapace vincono il quarta al Ctt
sabato 24 marzo 2018

Una piccola finestra con vista sulla terra rossa del Foro Italico. E' quella che si è aperta Massimo Robol e Marilena Menapace vincitori della tappa del circuito di quarta disputata sulla terra rossa del Circolo Tennis Trento. Tappa che metteva in palio i pass per le finali regionali dell’Ata, a loro volta validi per l’accesso ai campionati nazionali di quarta che si giocheranno a Roma in contemporanea con gli Internazionali BNL d’Italia. Per volare nella capitale dovranno aggiudicarsi la sfida con i tennisti altoatesini a segno nella prova di Merano, Robol se la vedrà con il 4.1 del Ct Comune Bolzano Alex Eccel Trappolin, mentre la Menapace spareggerà con la 4.1 del Tennis Malles Martina Goeller. Un biglietto per Roma Robol se lo è comunque già messo in tasca, è quello del doppio, torneo conquistato in coppia con il roveretano Ivan De Nicola; i due hanno piegato nella sfida decisiva Francesco Giovanelli e Luca Lombardini. Robol è stato anche l’autentico mattatore della gara di singolo, un autentico monologo quello dell’ex terza tesserato quest’anno per il Ct Rovereto; quindici games appena persi in cinque incontri, una media di tre a match, numeri che certificano meglio di ogni altra considerazione la superiorità schiacciante del tennista di Lavarone, in possesso, lo si sapeva, di colpi che poco hanno da spartire con questa categoria, per consistenza e forza. Nemmeno Davide Gislimberti del Ct Arcade è riuscito in finale a mettere un freno al gioco arrembante del rivale, è riuscito solo a strappare qualche buon punto, ma senza mai dare l’impressione di poter mettere in discussione il risultato. In semifinale si erano fermati invece Daniele Drigo del Ct Mezzocorona e Andrea Dietre del Ct Trento. Senza storia anche l’epilogo del torneo femminile, la solandra del Centro Tennis Val di Sole Marilena Menapace, con il suo palleggio regolare e preciso non ha dato scampo in finale alla giovanissima dell’Ata Eleonora Zanlucchi, classe 2004, brava a far sua in precedenza una bella e intensa semifinale con la darzese Antonella Ferremi, principale favorita del tabellone.
Decisamente più equilibrata ed avvincente la finale del doppio femminile che ha premiato la determinazione della coppia di Darzo formata da Cristiana Giacco e Katiuscia Scarpella, che hanno piegato nella sfida decisiva Giada Musso e Better Tibesigwa. Un'affermazione che anche per le tenniste della valle del Chiese aprirà il prossimo maggio le porte del Foro Italico. Complimenti.

Risultati
Singolare maschile quarta
Quarti - Gislimberti b. Vit 7-5 6-1, Dietre b. Lombardini 3-6 6-0 3-0 rit, Drigo b. Frisanco 6-2 6-2, Robol b. Baldrachi 6-0 6-2 – Semifinali - Gislimberti b. Dietre 6-3 6-2, Robol b. Drigo 6-0 6-2 – Finale - Robol b. Gislimberti 6-2 6-2
Singolare femminile quarta
Semifinali - Zanlucchi b. Ferremi 7-6 6-4, Menapace b. Tomasi 7-5 6-2 – Finale - Menapace b. Zanlucchi 6-2 6-0
Doppio Maschile
Semifinali - Giovanelli-Lombardini b. L. Del Dot-Odorizzi 4-6 6-4 6-2, De Nicola-Robol b. Casagrande-Romeo 6-3 6-1 – Finale - De Nicola-Robol b. Giovanelli-Lombardini 6-0 7-6
Doppio femminile
Finale
Giacco-Scarpella b. Musso-Tibesigwa 6-1 4-6 6-4

Allegati:
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,094 sec.
Cerca nelle news

CIRCOLO TENNIS TRENTO
Piazza Venezia, 41/1 - 38122 Trento  |  Telefono: 0461.238932  |  E-mail: info@tennistrento.it
Partita IVA e Codice fiscale 00387760226