Stefano Sembenotti premiato per meriti sportivi dal Panathlon
mercoledì 17 maggio 2017

Significativo riconoscimento per il presidente del Circolo Tennis Trento e segretario del Comitato Trentino della F.I.T. Stefano Sembenotti che ha ricevuto il premio al merito sportivo assegnato quest'anno dal Panathlon. Attestato consegnato da Marco Lazzizzera, presidente della Associazione che si occupa di promuovere gli ideali sportivi e i suoi valori morali e culturali, nel corso di una conviviale serata svoltasi nelle sale dell’Hotel America, durante la quale è stata premiata anche la giovane nuotatrice Sara Gusperti, vincitrice di svariati titoli nazionali e figlia del campione trentino René. Presenti anche il presidente della F.I.T. trentina Marcello Russolo e Giacomo Santini, Past-presidente del Panathlon International, che sono intervenuti con parole di apprezzamento ed elogio per l'impegno e la dedizione profusi da Sembenotti nella promozione e nello sviluppo del tennis.
Già giocatore di buon livello, protagonista di alcune felici stagioni con la maglia del Cus Trento alla fine degli anni Ottanta, che lo hanno visto cogliere anche due importanti successi nei tornei di Mezzocorona e dell’Ata Battisti, quindi dirigente particolarmente conosciuto nel panorama regionale, Sembenotti ha cominciato a collaborare con la Federazione già a partire dal 1986, ricoprendo diversi incarichi. E' entrato nel 1993 a far parte del Comitato Trentino al fianco del presidente Fabrizio Polla, con il doppio ruolo di consigliere e segretario, mansione quest'ultima svolta anche sotto la successiva gestione di Marcello Russolo. Dalla metà degli anni Novanta è diventato dirigente del Circolo Tennis Trento, del quale ha poi assunto la guida a partire dal 2008.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,033 sec.
Cerca nelle news

CIRCOLO TENNIS TRENTO
Piazza Venezia, 41/1 - 38122 Trento  |  Telefono: 0461.238932  |  E-mail: info@tennistrento.it
Partita IVA e Codice fiscale 00387760226